discarica

CARATTERIZZAZIONE DI UNA DISCARICA

INTEGRITÀ DELLA COPERTURA E TELO HDPE.
Valutazioni sull’integrità del “cap” e del telo HDPE delle discariche possono essere ottenute utilizzando sia le classiche tecniche di tomografia elettrica che indagini di tipo elettromagnetico, in grado di misurare la conducibilità elettrica senza l’installazioni di picchetti nel terreno. Variazioni della conducibilità elettrica permettono di identificare eventuali concentrazioni di percolato e/o lesioni della copertura impermeabile e del telo HDPE.
MAPPATURA DEI RIFIUTI.
Le misure di resistività consentono di definire, attraverso il contrasto di proprietà elettriche, i rifiuti anidri (alta resistività) da quelli idrati (bassa resistività) e saturi in percolato conduttivo.
MAPPATURA DI SORGENTI INQUINANTI.
Le mappe di resistività possono essere utilizzate per monitorare il grado di contaminazione del sottosuolo ed individuare eventuali sorgenti d’inquinamento e “plumes” in profondità. I dati possono essere elaborati mediante modelli tridimensionali 3D, che permettono di ricostruire l’andamento ed il percorso del potenziale inquinante.