sottosuolo

CARATTERIZZAZIONE DEL SOTTOSUOLO E RICERCA D’ACQUA.

Le misure di resistività lungo un profilo d’indagine, permettono di ottenere mappature di dettaglio delle strutture geologiche sepolte. Le proprietà elettriche del sottosuolo vengono usate per identificare zone di faglia, discontinuità litologiche, variazione del contenuto in acqua etc. Le indagini geoelettriche possono adattate a seconda delle profondità di interesse e degli spazi a disposizione. Il modello geologico finale potrà essere calibrato mediante una taratura ottenuta da prove dirette in sito. Questa tipologia di indagine rappresenta un’utile strumento, indispensabili nei casi di ricerca idrica profonda, esplorazione geotermica e mineraria.